Richiesta
Newsletter abbonare

Ciaspolate in Valle Isarco:

Con passo felpato attraverso l‘inverno

Ciaspolate in Valle Isarco

Camminare in inverno significa camminare piano, assaporare il silenzio, in disparte dalle piste affollate attraverso paesaggi innevati, respirando profondamente e sentendosi sereni. Le ciaspolate in Valle Isarco sono un lusso meraviglioso che tutti i nostri ospiti dovrebbero concedersi. Se la neve ricopre le cime degli alberi, le vette delle montagne luccicano e una volta i verdi alpeggi giacciono ora come ricoperti di zucchero, da noi potrete passo dopo passo assaporare il completo relax in sintonia con la natura.

Rilassati sull’Alpe di Luson

Rilassati sull’Alpe di Luson

Le ciaspolate in Valle Isarco sono uno sport invernale mite e pacifico. Potrete prendervi il vostro tempo e con moderata energia trascorrere una fantastica giornata. Un ottimo luogo per le camminate sulla neve è Luson. Con le vostre ciaspole sarete ampiamente liberi ed indipendenti dalle piste battute. Gli alpeggi di Luson con le sue dolci e leggermente inclinate cime ed i pascoli Kompatscherwiesen sono davvero delle meraviglie invernali. In diversi momenti vi si apriranno davanti agli occhi magnifici scorci sulle Dolomiti. Dopo di che potrete, anche durante l’inverno, gustare una bevanda calda o trovare ristoro dalle fatiche della giornata in uno dei tanti rifugi aperti.

Tante possibilità di passeggiate sulle vette

Tante possibilità di passeggiate sulle vette

Un tour sul Monte Pascolo (Königsanger) vi condurrà direttamente in una delle mete più ambite per gli escursionisti invernali in Valle Isarco. Il percorso è semplice a differenza di quello che segue la via sul Gabler – uno dei punti panoramici della Plose (2.574 m presso Bressanone) – o sul Monte Campiglio (2.190 m) a Luson oppure sulla Cima Lasta (2.194 m) sull’Alpe di Rodengo. Consigliamo inoltre le ciaspolate in Valle Isarco che da Calice portano al Passo Giovo.