Richiesta
Newsletter abbonare

L’Alpe di Rodengo:

Il paradiso in alta quota a portata di mano

L’Alpe di Rodengo

Naz-Sciaves offre un contesto naturale unico ed ideale per una vasta gamma di attività: l’Alpe di Rodengo. Ad est di Sciaves, oltre il fiume Rienza, si estendono i monti di Luson. Su una superficie di ca. 20 km2 essi formano uno dei più estesi altopiani in Europa. L’Alpe di Rodengo si estende attorno a quote che variano dai 1.500 m fino a 2.200 m – il posto ideale per respirare l’aria di montagna e lasciare andare lo sguardo sugli infiniti e magnifici panorami o magari per dedicarsi ad una delle numerose attività per cui l’alpe è famosa!

Un Eldorado per escursionisti e per giri in montagna

Un Eldorado per escursionisti e per giri in montagna

L’Alpe di Rodengo è una zona escursionistica di alto livello e con diverse possibilità di ristoro. Una rete di sentieri ben curati e di diverso grado di difficoltà vi conducono per esempio al Rifugio Roner o al Rifugio Starkenfeld. Passando attraverso profumati alpeggi potrete godere di una spettacolare vista sulle Dolomiti e sulle Alpi dello Zillertal. Il culmine in ogni senso è la scalata della Cima Lasta (2.194 m), il cui panorama vi rimarrà impresso nella mente. Ma anche le mistiche torbiere ad alta quota ed i laghetti alpini cristallini rendono l’Alpe di Rodengo una bellissima meta per tutti coloro che amano la natura, dagli sportivi alle famiglie.

Formidabile zona invernale con rifugi aperti

Formidabile zona invernale con rifugi aperti

Dato che i rifugi sull’Alpe di Rodengo sono aperti in maggioranza anche nei mesi invernali, potrete intraprendere giri più lunghi in qualsiasi momento dell’anno. Percorrendo le malghe ed i pascoli dell’altopiano con le ciaspole o con gli sci di fondo, non sarete in grado di sottrarvi al particolare fascino dell‘altopiano. Persino una pista da slittino naturale è a disposizione per le vostre vacanze invernale. In estate o in inverno – scoprite l’alpe a partire da uno dei parcheggi disponibili di Zumis (Rodengo), Tulper-Gampis (Luson) o Kreuzner (Ellen – S. Lorenzo).